Ultimi articoli
recent

#DestinazioneBiella, l′Hotel Bucaneve


Dopo la visita al Lanificio Ermenegildo Zegna, saliamo a Bielmonte. Superiamo i tornanti e giungiamo all’Hotel Bucaneve. È un albergo dalla classica forma alpina, in legno d’abete. Venne progettato nel 1964 dall’architetto Luigi Vietti, famoso per la sua attività a Cortina e in Costa Smeralda. È suddiviso in quattro livelli, gli ultimi due composti dalle singole stanze. Al pian terreno la hall, piccola ed essenziale. Gli arredi in legno sono accoglienti e ben si sposano con il rosso della moquette delle scale. Dalle scale non si accede soltanto ai piani superiori, bensì, in corrispondenza del secondo livello, si trova una porticina che conduce verso le piste sciistiche. Al primo livello troviamo il cuore della struttura. Sulla sinistra la SPA, o centro benessere: è composto da stanze per il massaggio, per la semplice sosta, sauna, bagno turco, doccia. Centralmente una porta immette in uno spazio polivalente. Ci sono divani, un pianoforte, direttamente affacciati sulla valle. Tavolini, a ridosso della postazione bar. Infine il ristorante. Quest’ultimo è una grande stanza, con tanto di camino, arredata con elementi tipici della montagna: le corna del cervo sul focolare sono l’esempio classico.

oasi zegna
oasi zegna
oasi zegna
oasi zegna



Ci vengono assegnate le stanze, a me tocca la numero 7. Il tempo di sistemarmi e mettermi le scarpe da trekking e sono al primo piano, per un aperitivo offerto. Sul tavolo vengono fatti trovare degli affettati (prosciutto crudo e salame) e dei formaggi, da consumarsi con del pane o dei grissini. Il tutto ci viene servito con del vino e del succo di arancia. Uscendo dalla porta superiore, arriviamo a una baita, nella quale è ricavato un ristorante. Da qui procediamo assieme a un biologo verso il rifugio Monte Marca. È un’uscita in notturna (sono le 18:00) e occorre aiutarsi con le torce nel procedere. Sarebbe dovuta essere una ciaspolata, tuttavia non ha nevicato. Ad attenderci al rifugio del vin brûlé caldo.


oasi zegnaoasi zegna



Per le 20:30 ceniamo. Ci vengono serviti dapprima gli antipasti, fatti di un peperone con alice, cotechino e marmellata, rollo di verdure. Come primo scelgo la polenta ai formaggi: mi aspettavo una classica polenta intrecciata, invece ne arriva una con tre fette di formaggio, grandi, al lato. Infine un dolce. Al termine della cena ci spostiamo nella sala con i divani: ci viene servita della ratafià (diversa da quella fatta in Abruzzo, molto più leggera come sapore) e restiamo lì a conversare.


oasi zegna
oasi zegna
oasi zegna
oasi zegna



CAMERA: 5/5 – camere accoglienti ed eleganti. L’intero arredamento è ligneo e consta: uno o più letti con testata, doppio cuscino, coperte, porta valigia, scrivania (con matita, fogli, bicchieri in vetro), armadio grande, ripiano porta oggetti, frigorifero, comodino e bagno interno. Sul letto vengono fatti trovare accappatoio e ciabatte.

oasi zegnaoasi zegna

BAGNO: 4/5 – lavandino, water, bidet e doccia, ripiano multiuso. Sul piano dello specchio sono presenti quattro campioncini per la cura del corpo e dei capelli, cuffia, saponetta, bicchiere. Tre tipologie di asciugamano, appendi accappatoio a ridosso del termosifone, in modo da tenerlo caldo. 

oasi zegna


QUALITÀ DEL SONNO: 4/5 – letti comodi. L’assenza della testata sul fondo del letto, permette a persone alte come me, di non avere le gambe schiacciate. Le tende in stoffa, impediscono il filtrare della luce nelle ore soleggiate.



SERVIZI: 5/5 – sono diversi. Non solo la SPA, ma anche sale riunioni, centro congressi, lavanderia, sala banchetti, parcheggi gratis. Inoltre viene lasciato un foglio con la password per accedere in internet (in caso di mancata connessione, entrate su un sito mai visitato e compilate i moduli).



PULIZIA: 5/5 – tutto al meglio, dalla singola stoviglia all’arredo.



CUCINA: 4/5 – piatti di nouvelle cuisine ricercati. Ottima cucina. Servizio impeccabile.



COLAZIONE: 4/5 – cappuccino e caffè dalla macchinetta. Cornetti, pane tostato, marmellate, nutella, frutta, yogurt. Affettati, formaggi. 

PERSONALE: 5/5 - massima disponibilità del personale. Durante i pasti soddisfano le richieste del cliente e, inoltre, servono seguendo le regole del galateo.
 

Nessun commento:

Posta un commento

I viaggi di Dante. Powered by Blogger.